ITA ENG

Attivita

pesca

pescare in Carnia

pescare salmerini e trote, temoli e tinche, è facile in Carnia, però bisogna munirsi oltre che dalla licenza personale di apposita autorizzazioni turistiche mensili, settimanali o giornaliere all'Ente Tutela Pesca del Friuli Venezia Giulia. Per pescare senza licenza e autorizzazioni, con pagamento del solo pescato, sono funzionanti tutto l'anno i seguenti bacini privati: Lago Cison (Amaro), Troticoltura Vidotti (Località Peschiera, Sutrio), Ai Laghetti (Centro Turistico Sportivo Pineta, Villa Santina).

si pesca: dall’ultima domenica di marzo all'ultima di settembre, nei laghi il divieto scatta il 31 ottobre

NB: PER PERMESSI DI PESCA SCARICA ALLEGATO

 

Torrente Bùt

affluente del Fiume Tagliamento attraversa il canale di San Pietro lambendo gli abitati di Timau e Paluzza. A Cedàrchis riceve le acque del Torrente Chiarsò, collegio N°9 (Tolmezzo). Da Ponte Noiaris a valle fino alla presa della centrale "Galleria di Noiaris" (Comuni di Sutrio e Arta Terme) è istituita una Zona ad esche artificiali

 

torrente Chiarsò

affluente del Torrente But a Cedàrchis, attraversa il Canale d'Incaroio attraversando l'abitato di Paularo. Collegio N°9 (Tolmezzo) A Paularo sono istituite una Zona ad esche artificiali e una Zona No-Kill solo pesca a mosca, inoltre sono in vigore due Zone di Ripopolamento (pesca vietata) che si estendono dalla località Strenz (ponte nuovo per Dierico) a valle fino alla località Sot Domeneal e dalla confluenza con il Rio Lovea a valle fino al ponte briglia lavoreit.

 

torrente Degano

è un torrente che nasce a quota 1.039 m s.l.m. nelle alpi carniche in comune di Forni Avoltri e sfocia dopo 37 km nel fiume Tagliamento nei pressi del comune di Villa Santina, da esso prende il nome la Val Degano una delle sette valli della regione alpina della Carnia.

 

Fiume Fella

affluente del Fiume Tagliamento tra Càrnia e Amaro. Nasce dall'Alpe di Ugovizza, nell'area della Foresta di Tarvisio, e solca la valle Canale del Ferro attraversando gli abitati di Malborghetto, Pontebba e Chiusaforte. Collegio N°8 (Pontebba) La pesca nel Fiume Fella è regolamentata in base al Regime Particolare RP3 (prelievo limitato) e in gran parte del suo percorso sono consentite solo esche artificiali.

.

I campi con * sono obbligatori.
Ai sensi dell'art 13 D.lgs. 196/2003.
Dichiaro di aver preso visione delle condizioni generali della privacy
Tel E-mail Map